wp_8534349/ giugno 12, 2022/ Chiesa, Prima Pagina/ 0 comments


Nata con l’intento di dare ulteriore valore (ma in modo “speciale”) alla Solennità del “Corpus Domini”, l’“Infiorata artistica all’uncinetto e non solo…” in programma domenica prossima, 19 giugno 2022, dalle 09.00 alle 19.00 al Girfalco di Fermo è stata subito accolta con interesse ed entusiasmo da numerosi fedeli, andando oltre ogni aspettativa degli organizzatori vista la sua prima edizione.

“L’idea – ricorda don Michele Rogante, rettore della Cattedrale – nasce dall’incontro fra alcune parrocchiane di San Domenico (FM) con la passione per l’uncinetto ed il sottoscritto. Volevamo unire fede, arte e creatività in vista del Corpus Domini, provando a rileggere in modo originale le famose infiorate. Così è nata l’“Infiorata artistica all’uncinetto (e non solo!)”, un’iniziativa rivolta a tutta l’Arcidiocesi, con l’obiettivo di dar vita ad un suggestivo tappeto di “piastrelle” 60×60 cm realizzate ad uncinetto, ferri da maglia, patchwork ecc a tema eucaristico, religioso e floreale”.

Tanta, davvero ricca di entusiasmo ed intrisa di preghiera, la risposta riscontrata dagli organizzatori: Porto Sant’Elpidio, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Montappone, Monte San Martino, addirittura Oristano e certamente Fermo, sono alcuni dei comuni dai quali sono arrivate le piastrelle.

“Sono centoventi le piastrelle fin’ora consegnate – fa sapere Annalisa Paniccià, una delle organizzatrici – per un totale di cinquantotto partecipanti. Insieme a Beatrice Catalini, altra parrocchiana di San Domenico impegnata nel progetto, stiamo definendo gli ultimi dettagli in vista di domenica prossima: abbiamo già iniziato ad unire le piastrelle fra loro, così da dar vita ad un unico tappeto sicuramente lungo 72 metri, ma sappiamo di alcuni che hanno dimostrato interesse a partecipare e stanno terminando il proprio lavoro”.

“Il tappeto – conclude don Michele – verrà posizionato sul prato a destra e sinistra del viale di accesso alla Cattedrale di Fermo, dalle ore 9.00 alle ore 19.00. Momento importante sarà la messa delle ore 12.00, alla quale sono stati invitati tutti coloro che hanno inviato il proprio lavoro.


Gli organizzatori ringraziano davvero di cuore tutti coloro che hanno voluto prendere parte a questa prima edizione dell’infiorata artistica all’uncinetto. Un ringraziamento speciale va alle monache di Monte San Martino, alle suore Gaetanine di Porto San Giorgio, alla Contrada San Martino (Cavalcata dell’Assunta) ed all’Ass. “Il Filo che conta”, che per l’occasione ha riunito tutti i membri per creare un unico progetto condiviso nel quale ciascuno ha realizzato un fiore ed un particolare della piastrella.

Maggiori informazioni: FB, “Infiorata all’uncinetto a Fermo”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>