wp_8534349/ ottobre 8, 2022/ Mons. Rocco Pennacchio, Prima Pagina, Uncategorized/ 4 comments

In occasione della memoria di Santa Cecilia (22 novembre), patrona della musica, degli strumentisti e dei cantanti, la Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo in collaborazione con l’Ufficio Liturgico Diocesano, propone per sabato 26 novembre un pomeriggio di approfondimento e preghiera rivolto a tutti i cori della diocesi di Fermo.

L’incontro si svolgerà in cattedrale a partire dalle ore 15.30 e sarà aperto ai cori della diocesi che vorranno regalarsi un momento di formazione e di comunione insieme all’Arcivescovo, S.E. Mons. Rocco Pennacchio.

Dopo un primo momento di accoglienza e sistemazione in chiesa, ci sarà una relazione tenuta da Mons. Marco Frisina, sacerdote della diocesi di Roma e famoso autore di numerosi canti liturgici conosciuti ed apprezzati in Italia e all’estero. Seguirà il dibattito ed un momento di prove di canto con tutti i presenti in vista della celebrazione eucaristica alle ore 18.00 presieduta dall’Arcivescovo (messa accompagnata da alcuni canti scelti fra i più famosi composti da Mons. Frisina).

I cori che vorranno essere presenti potranno segnalare la propria partecipazione inviando una email all’indirizzo info@cattedralefermo.it specificando il proprio nome, la provenienza ed il numero dei partecipanti. L’iscrizione è gratuita e ad essa seguirà l’invio degli spartiti con i canti scelti per la messa.

L’evento, organizzato per la prima volta a livello diocesano con la partecipazione di tutti i componenti dei cori che vorranno essere presenti, oltre a voler rafforzare la comunione fra i cori stessi e l’amore che ciascuno vive per la musica, vuole essere il primo di una lunga serie di appuntamenti annuali dei cori della diocesi con l’Arcivescovo, così da festeggiare insieme la memoria di Santa Cecilia loro Patrona!

I canti scelti per la celebrazione eucaristica sono:
Tu sarai Profeta (ingresso)
Kyrie (Pane di vita nuova)
Alleluia (Frisina)
Benedetto sei Tu, Signore
Santo (Pane di vita nuova)
Agnello di Dio (Pane di vita nuova)
La vera gioia (comunione)
Chi ci separerà (II canto di comunione)
Cantate al Signore, Alleluia (congedo)

Sito internet: www.marcofrisina.com

4 Comments

  1. Artificial intelligence creates content for the site, no worse than a copywriter, you can also use it to write articles. 100% uniqueness, scheduled posting to your WordPress :). Click Here:👉 https://stanford.io/3FXszd0

  2. Create super-engaging Instagram captions with this AI powered Instagram caption generator. This free AI powered Instagram caption generator will create the perfect caption for your photo and help you get more likes, followers and comments. Click Here:👉 https://stanford.io/3Fmnnxo

  3. Experience the full power of an AI content generator that delivers premium results in seconds. 100% uniqueness,7-day free trial of Pro Plan, No credit card required:). Click Here:👉 https://bit.ly/3Py2Iv6

  4. A secret weapon for anyone who needs content. I dont need to tell you how important it is to optimize every step in your SEO pipeline. But unfortunately, its nearly impossible to cut out time or money when it comes to getting good content. At least thats what I thought until I came across Article Forge. Built by a team of AI researchers from Stanford, MIT, Carnegie Mellon, Harvard, Article Forge is an AI content writer that uses deep learning models to research, plan out, and write entire articles about any topic with the click of a button. Their team trained AI models on millions of articles to teach Article Forge how to draw connections between topics so that each article it writes is relevant, interesting and useful. All their hard work means you just enter a few keywords and Article Forge will write a complete article from scratch making sure every thought flows naturally into the next, resulting in readable, high quality, and unique content. Put simply, this is a secret weapon for anyone who needs content. I get how impossible that sounds so you need to see how Article Forge writes a complete article with the Click Here:👉 https://stanford.io/3X1mEcm

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>